TUTTE LE NOTIZIE DEL COMUNE DI CASTROVILLARI, VIA INTERNET 24h su 24h
Direttore Sindaco pro tempore
Direttore responsabile: G. Brunetti

Salotti culturali con musica d'autore. Il 22 luglio alla Sorgente della Pietà PDF Stampa E-mail
martedì 21 luglio 2020

 

Il prossimo 22 luglio, alle ore 21, il secondo dei quattro salotti culturali, dedicati alla guida all’ascolto della canzone d’autore, curati e accompagnati dal bravo musicista ed autore Sasà Calabrese, impegnato nel capoluogo del Pollino in un percorso che si concluderà il 3 settembre con la celebrazione della terza edizione del “Premio Castrovillari d’autore”, si terrà alla Pietà. L’area, dove insistono un’antica sorgente, una chiesetta: la prima legata alla tradizione, la seconda alla devozione della Madonna che viene festeggiata ogni 15 agosto, ed è presente un folto boschetto, sarà la scenografia naturale del nuovo momento d’espressività che avvicina alle più importanti scuole di scrittura della canzone d’autore. Il cammino, patrocinato dall’Amministrazione municipale, si avvale pure di testimonial ed audio-visivi. Il momento serale, che vedrà coinvolti gli artisti Fabio Guagliardi e Tarcisio Molinaro, si avvantaggerà pure dell’opera effettuata nei mesi scorsi dal Comune in collaborazione con i residenti e l’Associazione “Sorgente della Pietà” che ha permesso il recupero delle aree antistanti all’antica chiesetta e nei pressi della sorgente oltre che dell’ombrosa area verde, interessando anche la staccionata in legno, la tinteggiatura delle ringhiere del piazzale, l’installazione di fioriere, il posizionamento di panchine e cestini svuota-carte oltre la pulizia dell’intera vasca che connota la fitta ed ombrosa area verde. Fattori che ribadiscono inoltre il senso diffuso d’appartenenza e di attaccamento alla propria Terra della nostra gente come lo esprimerà, ma in altro modo, lo spettacolo di mercoledì sera (parte del circuito " Aspettando il Peperoncino Jazz Festival " che si avvale della collaborazione del suo ideatore Sergio Gimigliano) permettendo ancora una volta ai castrovillaresi di riscoprire la bellezza suggestiva ed evocativa degli ambienti che dispongono e che necessitano sempre del contributo fattivo di tutti.

 
Pros. >