TUTTE LE NOTIZIE DEL COMUNE DI CASTROVILLARI, VIA INTERNET 24h su 24h
Direttore Sindaco pro tempore
Direttore responsabile: G. Brunetti

Celebrazione SS Madonna del Castello. L'effige della Patrona sulla facciata del palazzo di Città PDF Stampa E-mail
giovedì 30 aprile 2020

 

Questo Tempo sospeso dall’emergenza sanitaria, per contrastare il contagio dal Covid- 19, contiene tutto inevitabilmente ma non quella spiritualità e devozione che vedono, ogni anno , in questi giorni il popolo castrovillarese affidarsi alla propria patrona principale, la Madonna del Castello. Per la particolare occasione e nel rispetto delle regole indicate dal Governo sulla pandemia, per le quali non si possono tenere festeggiamenti e, quindi, assembranti, manifestazioni di ogni genere con presenza di pubblico, il Sindaco, Domenico Lo Polito, d’ accordo con il rettore del Santuario, ha deciso di far deporre l’effige della Madonna sul balcone del palazzo di città a simbolo di una comunità che si consegna supplichevole alla protezione della Madre di Dio come segno di salvezza e di speranza. “La disponibilità offerta- spiega il primo cittadino- vuole essere pure lo sguardo attento su ciò che sta accadendo, che stiamo vivendo, che sta suscitando nonché, come ha detto il Papa, su una situazione mai vista, ma “capace di smascherare la nostra vulnerabilità”, di ribaltare le “false e superflue sicurezze con cui abbiamo costruito le nostre agende” e per “farci toccare con mano quanto abbiamo bisogno” di Colui che ci afferra sempre per rilanciare le profonde ragioni del nostro essere.” Se questa emergenza così drammatica trascorresse senza una nostra presa di coscienza sarebbe triste; ma è una nostra scelta prenderla sul serio in ogni senso. Il gesto di oggi accompagna questo desiderio e intenzione di volerci rendere più conto di chi siamo e di cosa ha bisogno veramente la nostra vita.

 
< Prec.   Pros. >