TUTTE LE NOTIZIE DEL COMUNE DI CASTROVILLARI, VIA INTERNET 24h su 24h
Direttore Sindaco pro tempore
Direttore responsabile: G. Brunetti

#ultim'ora#---Estate internazionale del folklore. Presentata la 34^edizione PDF Stampa E-mail
martedì 13 agosto 2019
..in programma dal 16 al 23 agosto.

 

Presentata, martedì sera, 13 agosto nel salone delle adunanze consiliari del palazzo di città di Castrovillari, l’edizione 2019 dell’Estate internazionale del folklore che quest’anno, dal 16 al 23 agosto, si tiene nel Villaggio Scolastico della città, grazie al Comune e con il patrocinio e collaborazione di più enti ed organismi. Al momento , con il direttore artistico Antonio Notaro, il primo cittadino , Domenico Lo Polito, il vice Sindaco, Francesca Dorato , il presidente del Parco del Pollino, Domenico Pappaterra, il consigliere regionale , Gianluca Gallo, il presidente del Consiglio, Piero Vico, ed il consigliere provinciale, Carlo Lo Prete oltre a capacità, associazioni, interpreti e rappresentanti di gruppi che accompagneranno la 34^ edizione per affermare il ruolo e significato della dirompente umanità di ciascun popolo, a ogni latitudine sulla Terra. Durante la manifestazione, guidata da Annarita Cardamone, sono state rilanciate, così, le ragioni di un percorso voluto e portato avanti, con amore- riconosciuto ed elogiato da tutti-, dall’Associazione organizzatrice e dal Gruppo folklorico “Città di Castrovillari", nel segno dell’integrazione tra i popoli , nel quale gli scambi e gli incontri, come questo, sono suscitati da un lungo cammino negli anni, una tradizione e dedizione che qui, nel capoluogo del Pollino, sono espressione di inclusione e crescita, di cui ogni comunità non può fare a meno in un mondo multietnico dove l’identità, prima di tutto, rappresenta l’appartenenza alla storia, radice di ogni esistenza e fattore identificativo. Molte le iniziative in programma e correlate per coinvolgere e far vivere a tutti queste sensazioni ed emozioni che i gruppi,invitati, esalteranno con le loro coreografie, ribadendo, attraverso le riproposizioni del proprio Costume, cosa significhi amicizia tra i popoli e come nessun aspetto dell’umano viene trascurato nel folk. Quale miglior invito per partecipare a questo legame con il mondo e con i caratteri che lo arricchiscono nella diversità.

 
< Prec.   Pros. >