TUTTE LE NOTIZIE DEL COMUNE DI CASTROVILLARI, VIA INTERNET 24h su 24h
Direttore Sindaco pro tempore
Direttore responsabile: G. Brunetti

Adeguamento e messa in sicurezza tratto "Abitato- svincolo A2 Castrovillari/Frascineto" PDF Stampa E-mail
mercoledì 27 marzo 2019
..oggi firmata convenzione con Regione e Provincia a Catanzaro che porta 6 milioni di euro per l'opera.

 

Presto sarà ottimizzato l’allacciamento della zona periferica a nord- est del capoluogo del Pollino con l’uscita autostradale Castrovillari/Frascineto e si aggiungerà alle altre opere realizzate dall’Amministrazione comunale per la città e la sicurezza dei luoghi. Lo ha reso noto il Sindaco, Domenico Lo Polito, il quale oggi ha sottoscritto, presso la Regione Calabria, la convenzione tra questa, la Provincia di Cosenza ed il Comune di Castrovillari per l’adeguamento e la messa in sicurezza del tratto esistente della strada provinciale 263 (ex SS 105) tra lo svincolo autostradale A2 di Castrovillari/Frascineto e via dei Moranesi “per il quale- ha precisato il primo cittadino- sono già stati stanziati 6 milioni di euro nell’ambito del Piano Operativo Infrastrutture FSC 2014-2020.” L’atto è stato sottoscritto dal Presidente della Regione, Mario Oliverio, da Claudio Lepiane, per la Provincia su delega del Presidente, e dal Sindaco Lo Polito. Obiettivo del finanziamento è la rifunzionalizzazione del sistema viario principale di collegamento tra l’A2 e la città di Castrovillari, attraverso la riqualificazione e l’adeguamento del tracciato stradale esistente. “Il progetto definitivo ed esecutivo- ha ricordato il Sindaco- sarà prodotto dal Comune e, previo parere della Provincia, approvato dalla Regione che provvederà a predisporre le procedure di affidamento dei lavori.” I sottoscrittori nell’esprimere soddisfazione per il risultato, si sono impegnati, ciascuno per le proprie competenze, a rendere celere il completamento di ogni procedura, al fine di consegnare presto ai cittadini un’infrastruttura funzionale e sicura. “L’importante intervento- ha dichiarato a margine del momento il primo cittadino-, su cui da tempo siamo impegnati per un adeguato compimento, è a servizio del Territorio, delle attività e capacità che vi dimorano con le tante residenzialità e, soprattutto, un’occasione per rafforzare quei collegamenti di cui la città ha sempre più bisogno per interagire con il comprensorio e gli snodi, delle nuove direttrici, che  gli sono vicini.”

 
< Prec.   Pros. >