TUTTE LE NOTIZIE DEL COMUNE DI CASTROVILLARI, VIA INTERNET 24h su 24h
Direttore Sindaco pro tempore
Direttore responsabile: G. Brunetti

#ultim'ora breve sul Consiglio#.Bilancio consolidato passa con il voto favorevole della maggioranza PDF Stampa E-mail
martedì 09 ottobre 2018
..contro le Civiche. Si Astengono Massarotti e Astorino. Su variazione di bilancio riguardante fonti regionali per Civita..nova il voto è unanime (maggioranza più Santagada, Guaragna, Massarotti e Astorino). Mentre il progetto  per la variante del palazzetto dello sport oltre a raccoglie il voto favorevole della maggioranza, di Massarotti e Astorino, registra l'astensione della consigliera Guaragna che pur ringraziando la Pollino Gestione Impianti per l'impegno profuso e l'opportunità colta rimprovera l'Amministrazione per la sua azione.

 

Il consiglio comunale di Castrovillari ha approvato questa sera il Bilancio consolidato per l’esercizio 2017 con i voti favorevoli della maggioranza, contrari di Giuseppe Santagada e Maria Anttonietta Guaragna delle Civiche (critici sulla relazione, sui dati e le risultanze degli stessi) e l’astensione dei consiglieri Onofrio Massarotti e Sara Astorino (per insufficienza di spiegazioni sugli elementi rappresentati dall’Amministrazione). Il punto introdotto dall’Assessore alle finanze Maria Silella, che ne ha spiegato le ragioni, la portata ( e gli obiettivi raggiunti dei bilanci delle partecipate Gas Pollino e Pollino Gestione Impianti, insieme con quello dell’Ente come voluto dalle nuove disposizioni), rilanciate e sottolineate dai consiglieri Nicola Di Gerio, Gerry Rubini, Carlo Lo Prete, Nino La Falce e Giuseppe Oliva, ha offerto lo stato patrimoniale e contabile del gruppo. All’inizio dei lavori, per altro, il consigliere Dario D’Atri ha ufficializzato il passaggio dal Gruppo dei Progressisti – che guidava- costituito pure da Antonio Notaro, Fernando Loricchio e Giuseppe Oliva ( quest’ultimo poi nominato capogruppo dai colleghi), a quello dei Nuovi Percorsi rappresentato da Carlo Lo Prete che lo ha salutato. L’assise, inoltre, dopo l’affronto del punto sulla variazione di bilancio ( circa il finanziamento ricevuto dalla Regione per Civita..nova evento tra quelli storicizzati)- avvenuto insieme a quello sul Bilancio Consolidato, in seguito alla richiesta dell’Assessore alle Finanze di farne un’unica discussione- che ha raccolto l’unanimità del Consiglio con il favore della maggioranza oltre quello della minoranza con Santagada, Guaragna, Massarotti e Astorino, ha approvato pure, con il voto favorevole di maggioranza e dei consiglieri Massarotti e Astorino, il progetto per la variante del Palazzetto dello sport introdotto dal Sindaco, Domenico Lo Polito. Su questo si è astenuta la consigliera Guaragna che pur ringraziando la partecipata Pollino Gestione Impianti per il lavoro svolto e l’opportunità colta, richiamava l’Amministrazione su come avrebbe potuto adoperarsi per conto suo, chiedendo, comunque, di fare la sua parte nel percorso. Durante la discussione su questo sia il primo cittadino che i colleghi di maggioranza nonché il consigliere Massarotti, hanno ringraziato, parlando del ruolo dello sport e delle strutture che possono svilupparlo, la famiglia Giorgio che la scorsa settimana aveva inaugurato in città una piscina semi-olimpionica ridando speranze al nuoto e portando, così, il Sindaco Lo Polito a dichiarare che questo tipo d’intrapresa è quella che piace all’Amministrazione comunale per suscitare la città. L’azione, che vede l’impegno della Pollino Gestione Impianti a mettersi in gioco con un suo progetto che riavvia i sogni della città e per ciò che può creare sul territorio, grazie a un bando regionale per la realizzazione di strutture sportive - con un concorso pubblico del 40%- da noi dovrebbe nascere di fronte alla palestra del Polisportivo per mille posti a sedere, servizi ed un punto ristoro; l’opportunità ha registrato nei contributi le sottolineature dei consiglieri Massarotti, Astorino, Vico, Oliva, Rubini tra il ricordo di un’opera naufragata nel passato per problemi di allocazione e la possibilità che oggi possa finalmente avverarsi per una crescita più diffusa delle attività agonistiche ed amatoriali. Erano assenti  il consigliere Laghi per impegni istituzionali e il consigliere Battaglia.

 
< Prec.   Pros. >