TUTTE LE NOTIZIE DEL COMUNE DI CASTROVILLARI, VIA INTERNET 24h su 24h
Direttore Sindaco pro tempore
Direttore responsabile: G. Brunetti

Per la Fiera di san Giovanni. Il 17 e 18 navetta gratuita lega città e periferia alle aree mercatali PDF Stampa E-mail
martedì 12 giugno 2018

 

Per una maggiore fruizione e promozione della Fiera, ereditata dai nostri padri e occasione per riguadagnare e rilanciare, accanto a tanto altro, una traccia identitaria di appartenenza culturale firmata, anche qui, dalle capacità commerciali di uomini e donne che negli anni hanno individuato pure in questa opportunità uno degli elementi del possibile sviluppo. Ecco allora, che “l’Amministrazione comunale di Castrovillari in occasione della storica Fiera di San Giovanni, in programma presso le aree mercatali , a nord della città, il 17 e 18 giugno, mette a disposizione gratuitamente di quanti intendono recarsi, una navetta che unirà, nelle due date, con 2 corse al giorno (andata e ritorno) una la mattina e l’altra il pomeriggio, la città con le zone periferiche agli stand commerciali attrezzati”. Lo rende noto il vice sindaco nonché Assessore anche alle politiche produttive, Francesca Dorato, la quale precisa che “questa avrà anche il fine, per quanto possibile, di prevenire il traffico veicolare e quelle congestioni che potrebbero crearsi con l’utilizzo degli autoveicoli di proprietà per raggiungere la Fiera. Inoltre chi si riverserà dal circondario potrà lasciare il proprio mezzo presso i parcheggi vicino la fermata a lui più congeniale e, quindi, dove intenderà prendere la navetta.” “Una corsa – ricorda- partirà alle ore 8,30 dal Salone del Sole per fermarsi alle ore 8,35 presso l’azienda agricola Celimarro; alle ore 8,40 alla fontana di Contrada Familongo; alle ore 8,45 presso l’OSAS; alle ore 8,55 presso il Centro Sociale di Cammarata; alle ore 9 al Bivio Varco Amendola; alle ore 9,05 presso il Bar A Baracca a Contrada Palombari; alle 9,10 presso il Bar tabacchi K2 di Contrada Pietrapiana; alle 9,15 presso l’area di servizio Q8 vicino Centro commerciale; alle 9,20 al bivio Ciminito; alle ore 9,25 presso la chiesetta della Pietà, alle ore 9,30 vicino la chiesa di San Girolamo; alle ore 9,35 su via xx Settembre nei pressi della villetta Melvin Jones, vicino il Convitto Vescovile; alle 9,40 a piazza Municipio; alle ore 9,45 vicino palazzo Gallo, alle 9,50 a Largo Caduti sul Lavoro antistante palazzo Cappelli; alle 9,55 sarà all’Agip di fronte il Liceo Classico; alle 10 si fermerà su viale del Lavoro di fronte l’Ospedale; mentre alle ore 10,05 l’altra fermata riguarda contrada Porcione. L’orario di ritorno dalla Zona Fiera – aggiunge l’amministratrice- è prevista alle ore 12,15. Il pomeriggio di domenica e lunedì ( giorni della Fiera) sempre dal Salone del Sole la corsa di andata , invece, è prevista alle ore 15, con uno scarto, tra una fermata e l’altra, di circa 5 minuti o giù di lì a secondo l’avvio della partenza, mentre il ritorno dalla Fiera sarà alle ore 19, 30 con la successione di fermate come nell’andata e con orari che rispetteranno, per quanto possibile, la tabella di marcia sempre a secondo la partenza del mezzo.” “Un servizio –conclude Dorato- che vuole dare massima possibilità a tutti di fruire di questo appuntamento che la città tramanda con impegno e dedizione.”

 
Pros. >